Termini e Condizioni Generali di Vendita

Art. 1 – Disposizioni generali

Accedendo e navigando sulle pagine del sito antclothingrome.it l’utente accetta termini e condizioni di seguito indicate.

Termini e Condizioni Generali di Vendita contenuti in questa pagina si applicano alla vendita di prodotti, con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03), da parte di

Panificio Eredi Fiasco s.n.c.
di Fiasco Laura e Fiasco Erminia
Borgo San Pietro 1
00030 – Castel San Pietro Romano (RM)
PIVA: 05219591004

di seguito indicato semplicemente come “Forno Fiasco”.
L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere i Termini e Condizioni Generali di Vendita presenti in questa pagina che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell’acquisto.

Art. 2 – Oggetto

Termini e Condizioni Generali di Vendita disciplinano offerta, inoltro e accettazione di ordini d’acquisto di prodotti su fornofiasco.it e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal venditore che siano presenti sul medesimo sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.
Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita.

Art. 3 – Conclusione del contratto

Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato elettronico e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni.

In esso sono contenuti il rinvio ai Termini e Condizioni Generali di Vendita, le immagini di ciascun prodotto ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna.

Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l’avvenuta lettura di Termini e Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul Trattamento dei Dati Personali.

Il contratto si ritiene concluso quando il venditore riceve il formulario compilato dall’utente a conferma dell’ordine insieme al pagamento e, previa verifica della correttezza dei dati ivi contenuti, spedisce la merce richiesta.

Art. 4 – Utenti registrati

Nel completare le procedure di registrazione, l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.

Una volta effettuata la registrazione, l’utente riceverà una mail di conferma all’indirizzo email da lui fornito. La conferma esonererà in ogni caso Forno Fiasco da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’utente. L’ utente si obbliga a informare tempestivamente Forno Fiasco di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.

Qualora poi l’utente comunichi dati non esatti o incompleti, anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, Forno Fiasco avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.

L’utente si obbliga a mantenere la segretezza dei suoi dati d’accesso (nome utente e password) e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

Art. 5 – Disponibilità dei prodotti

La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui l’acquirente effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell’ordine.

Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e l’acquirente verrà immediatamente informato via e-mail.

Art. 6 – Modalità di pagamento e prezzi

Tutti i prezzi sono espressi in Euro ed IVA compresa. Il prezzo dei prodotti è quello indicato di volta in volta sul sito, salvo laddove sussista un errore palese.

In caso di errore Forno Fiasco avviserà prima possibile l’acquirente consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento.

I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma dell’ordine.

Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire le istruzioni per l’acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo.

Il pagamento può essere effettuato tramite:
– Paypal;
– Carta di Credito.

Art. 7 – Consegna

Forno Fiasco effettua spedizioni in tutto il territorio dell’Unione Europea.
La consegna viene effettuata generalmente entro 3-8 giorni lavorativi, o, qualora non fosse specificata alcuna data di consegna, entro il termine stimato al momento della selezione della modalità di consegna e, in ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni dalla data della conferma.

Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l’ordine verrà inviato al deposito. In tale evenienza, un avviso preciserà luogo in cui si trova l’ordine e le modalità con cui concordare una nuova consegna.

Qualora non fosse in grado di essere presente nel luogo di consegna all’orario concordato, Le chiediamo di contattarci nuovamente per concordare una nuova data di consegna.

Qualora la consegna non possa avere luogo per cause a noi non imputabili dopo trenta giorni dalla data in cui l’ordine è disponibile per la consegna, assumeremo che si intenda risolvere il contratto.

In conseguenza della risoluzione gli importi saranno restituiti, inclusi i costi di consegna con l’esclusione di eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un metodo di consegna diverso dal metodo ordinario offerto senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 60 giorni dalla data di risoluzione del contratto. Il trasporto derivante dalla risoluzione del contratto potrebbe avere costi addizionali che saranno a carico dell’acquirente.

Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine.

Art. 8 – Spedizione

I prodotti acquistati saranno spediti con la seguente compagnia: Deutsche Post AG (DHL)

Art. 9 – Passaggio del rischio

I rischi relativi ai prodotti passeranno a carico dell’acquirente a partire dal momento della consegna. La proprietà dei prodotti si considera acquisita appena ricevuto il pagamento completo di tutti gli importi dovuti in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, ovvero al momento della consegna, se questa avvenisse in un secondo momento.

Art. 10 – Recesso

Il diritto di recesso è escluso, ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. d) ed e) del D.Lgs. 6 settembre 2005 (“Codice del Consumo”), relativamente a:

  1. beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  2. beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

Con riferimento ai casi di esclusione del diritto di recesso sopra richiamati, l’Utente è informato ed accetta che tra i Prodotti che “rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente” rientrano: i prodotti alimentari deteriorabili come definiti dall’art. 62 DL. 1/2012, ovvero:

  1. i prodotti agricoli, ittici e alimentari preconfezionati che riportano una data di scadenza o un termine minimo di conservazione non superiore a sessanta giorni;
  2. i prodotti agricoli, ittici e alimentari sfusi, comprese erbe e piante aromatiche, anche se posti in involucro protettivo o refrigerati, non sottoposti a trattamenti atti a prolungare la durabilità degli stessi per un periodo superiore a sessanta giorni;
  3. i prodotti a base di carne che presentino le seguenti caratteristiche fisico-chimiche:
    aW superiore a 0,95 e pH superiore a 5,2, oppure aW superiore a 0,91, oppure pH uguale o superiore a 4,5;
  4. tutti i tipi di latte;
  5. tutti quei prodotti agricoli ed alimentari le cui caratteristiche e qualità sono soggette ad alterazione anche a seguito di una conservazione non appropriata.

Art. 11 – Risoluzione online delle controversie

L’Online Dispute Resolution (ODR) è una piattaforma che permette ai consumatori di risolvere le controversie legate agli acquisti online, ai sensi dell’art. 14 del Regolamento ODR dei consumatori.

Consultabile qui: http://ec.europa.eu/consumers/odr/

Il venditore è preparato e obbligato a partecipare e trovare una soluzione extragiudiziale, prima di un confronto arbitrario.

Art. 12 – Trattamento dei dati

I dati del l’acquirente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’apposita sezione contenente l’informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy).

Il venditore è preparato e obbligato a partecipare e trovare una soluzione extragiudiziale, prima di un confronto arbitrario.

Art. 13 – Legge applicabile e foro competente

Termini e Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del l’acquirente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.
Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il l’acquirente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.

Le presenti condizioni sono state redatte in data 04/12/2020.